Dall’aggiornamento di Windows 10 dell’estate 2015, diversi utenti abituati ad usare Google Chrome come browser per la navigazione online, hanno notato che l’apertura delle pagine e l’apertura di di nuovi tab è rallentata parecchio.

Per ripristinare la velocità persa si deve disabilitare l’accelerazione hardware.
Ecco spiegato come fare.

Digitare sulla barra degli indirizzi:

chrome://settings/

Si aprirà la pagina delle impostazioni. Cliccare in fondo alla pagina Mostra impostazioni avanzate.

news_chrome_lento_step01

Scrollare fino alla voce Sistema e deselezionare Usa accelerazione hardware quando disponibile.

Riavviate Google Chrome.