Migrazione 2021 - 2022

Quello che capita ed i passaggi della migrazione dei nostri servizi Web-Email-Cloud-VPS e TotalGest

Nel corso della seconda metà del 2021 inizierà la migrazione dei nostri servizi hosting, email, VPS e TotalGest (qui dettagli sulla migrazione per TotalGest).

Dopo quasi 20 anni abbiamo la necessità di cambiare il modo offrire i nostri servizi: passeremo dalla gestione di server fisici di nostra proprietà alla gestione di server virtuali in data center di dimensioni per noi impensabili.

Il mondo di internet e dei servizi è cambiato radicalmente in pochi anni e per mantenere un livello elevato di performance e di qualità dei servizi, anche noi, come molti altri provider, stiamo effettuando questo tipo di cambiamento.

Per la maggior parte dei clienti il tutto sarà indolore o con pochi problemi, ma per una piccola fetta la migrazione ha varie implicazioni anche importanti: ci sono dei servizi hostati su dei vecchi server che per sicurezza verranno dismessi, soprattutto in ambito web con delle versioni di db e librerie php molto datate.

Cercheremo di effettuare al meglio ogni intervento, minimizzando i disservizi e garantendo l’adeguato supporto.

Ogni situazione problematica verrà gestita in modo personalizzato.

Informazioni principali

Quello che c’è da sapere in breve

In queste pagine trovate tutte le informazioni anche in modo dettagliato, di modo che possiate capire quanto accade.
Per la migrazione di clienti TotalGest, leggete, invece questa pagina specifica.
Vi invitiamo quindi a leggere tutto con attenzione e solo in caso di ulteriori domande non trattate in queste pagine, compilare questo formulario online seguente:

Non usate i nostri normali canali di contatto/supporto per domande relative a questa migrazione.

SITI WEB

Info per coloro che hanno un sito web in host

Tabella riassuntiva situazione attuale vs. futura

Questi sono gli Host principali che in fase di migrazione subiranno modifiche sostanziali.
Chi già usa attualmente un Host in Linux, è poco probabile che debba fare interventi al proprio sito.

Nome HostIP attualeVersione PHP
attuale
Versione PHP
futura
Supporto ASP
attuale
Supporto ASP
futuro
Record MX
inviariato
La migrazione causa
disagi o problemi?
Web Server
attuale
Web Server
futuro
HOST 01164.138.67.455.2.115.6+ASP + ASPX
.NET 2.0
Win 2003
ASP + ASPX
.NET 2.0 + 4.0
Win 2019
ProbabileWindows + IISWindows + IIS
HOST 03164.138.67.515.2.175.6+ProbabileWindows + ApacheLinux (Hestia)
HOST 05164.138.67.425.3.135.6+ProbabileWindows + ApacheLinux (Hestia)
HOST 06164.138.67.475.6.345.6+PossibileWindows + ApacheLinux (Hestia)
HOST 07164.138.67.647.0.337+Generalmente noWindows + ApacheLinux (Hestia)
HOST 08164.138.68.33ASP + ASPX
.NET 2.0 + 4.0
Win 2008
ASP + ASPX
.NET 2.0 + 4.0
Win 2019
PossibileWindows + IISWindows + IIS
HOST 10164.138.68.77.2.227+Generalmente noWindows + ApacheLinux (Hestia)

Chi ha un sito web sugli Host 01, Host 03 ed Host 05 dovrà passarlo/migrarlo su un nuovo Host che avrà la libreria PHP aggiornata almeno alla versione 5.6+

È quindi possibile che vecchi siti web che negli anni non sono stati aggiornati, abbiano problemi di compatibilità.

Linguaggio di programmazione ASP

Per i siti web che sono sviluppati in ASP, sarà possibile tenerli online dato che un server Windows + IIS verrà mantenuto anche dopo la migrazione.

Passaggio da Windows a Linux (Hestia)

Per tutti i siti in PHP ci sarà un passaggio da server Windows a server Linux con Hestia come cPanel (già usato e testato da anni per gli Host Linux)

Contattate chi ha fatto il vostro sito!

Diversi dati qui indicati sono dati tecnici. Contattate chi ha sviluppato il vostro sito web e indicategli questa nostra pagina, di modo che possa comprendere meglio questa migrazione.

Se il sito fosse stato sviluppato da parte nostra e voi aveste delle domande per questioni non qui spiegate, vi preghiamo di compilare il formulario generico e di non usare i nostri normali canali di contatto/supporto.

Il vostro sito è molto vecchio/datato, cioè ha più di 7/8 anni?

Quello faremo o consigliamo di fare (a chi vi segue) è occuparsi della sola migrazione e non dell’aggiornamento del CMS.
Se non necessario al funzionamento del sito, un update di CMS non è contemplato, dato che vecchie versioni di CMS possono non essere aggiornabili in un semplice click.

Nessun sito web attivo sul dominio in hosting?

Se avete un hosting, ma non c’è nessun sito attivo (perchè ad esempio usate solo il servizio email), vi invitiamo a compilare ugualmente il formulario ed al punto specifico selezionare l’opzione senza sito attivo.

Nessuno da contattare?

Se non avete nessuno da contattare o se volete appoggiarvi a noi per la migrazione, vi invitiamo a compilare il formulario seguente.

Cosa capita al servizio Email?

I servizi relativi alle email generalmente non subiranno cambiamenti.
Server di posta in Entrata » mail.bweb.ch e posta in Uscita » smtp.bweb.ch, rimangono invariati.
Non avrete quindi necessità di riconfigurare i vostri client (Outlook, smartphone, etc…).

I link di accesso a Webmail e Webadmin cambiano?

I link di accesso principali ai nostri vari Webmail e Webadmin non cambiano.